Identificata seconda vittima Rieti

Manca ancora l'ufficialità, attraverso l'esame del dna che è in corso, ma i Carabinieri di Rieti hanno identificato la seconda vittima dell'esplosione avvenuta nel primo pomeriggio di ieri nell'area di servizio di Borgo Quinzio. A quanto ha appreso l'ANSA da fonti giudiziarie il corpo carbonizzato, trovato vicino al distributore, è quello di Andrea Maggi, 38 anni, di Montelibretti (Roma). La sua auto, una Opel Corsa, è stata trovata nei pressi dell'area di servizio. Ieri sera, nel corso della puntata di 'Chi l'ha visto?' andata in onda su Rai3, la scomparsa di un uomo di nome Andrea e della sua auto, una Opel Corsa, era stata messa in relazione all'incidente di Borgo Quinzio dopo una segnalazione telefonica. I carabinieri hanno già effettuato il prelievo del dna dal fratello del 38enne e il responso dell'esame è atteso a breve. L'altra vittima dell'incidente è il vigile del fuoco di Rieti Stefano Colasanti, di 50 anni.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Corriere della Città
  2. Forza Roma
  3. TG24.info
  4. Forza Roma
  5. Roma OnLine

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Marano Equo

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...